HOME PAGE
Modulistica
Corsi e Formazione
Iscrizione SNAMI
E-mail



   

SNAMI Naz. SNAMI Prov. Sedi SNAMI  SNAMID SNAMID Prov  EMPAM  Fnomc-Eo E-mail

 
       ARCHIVIO NOTIZIE FLASH ANNO 2007
                                     
          
ARCHIVIO 2005 ARCHIVIO 2006  ARCHIVIO 2008 ARCHIVIO 2009
ARCHIVIO 2010 ARCHIVIO 2011 ARCHIVIO 2012 ARCHIVIO 2013
ARCHIVIO 2014


Ottobre 2007

25 Ottobre 2007 TELEGRAMMA A PRESIDENTE REGIONE epc ALL'ASS. LA GALLA. Ancora una volta costretti richiedere Suo autorevole intervento contro indegno comportamento alcuni funzionari Assessorato Sanità per reiterata ingiustificata illegale mancata convocazione del Sindacato SNAMI, secondo sindacato classe medica italiana, a tavoli trattative: in ultimo tavolo vaccinazioni 2007/08 e istituzione commissione piano sanitario regionale 2007/08. Costretti denunziare magistratura per attività antisindacale Assessore Lagalla e funzionari responsabili.

20 Ottobre 2007 CERTIFICAZIONI INAIL.
Non esiste normativa che renda cogente erga omnes quanto sottoscritto tra inail e OO.SS. Ogni medico può aderire o meno a tele convenzione indipendentemente dall'appartenenza o meno alle OO.SS. di categoria. Per coloro che non aderiscono non è prevista alcuna modalità di comunicazione formale all'Inail.

Settembre 2007

21Settembre 2007 SCIOPERO UNITARIO GRANDE ADESIONE. Più vasta del previsto l'adesione allo sciopero che ha visto coinvolte tutte le sigle sindacali. Sembra che la prossima settimana la parte pubblica si svegli dal biennale letargo. Se così non fosse, si paventano scioperi ad oltranza. Snami sempre in prima linea.

13 SETTEMBRE 2007 GUARDIA MEDICA STORIA INFINITA.
MAUGERI Segretario org. ha incontrato i vertici dell'Azienda e ha scongiurato e bloccato l'attuazione dello scellerato progetto. Lo SNAMI sta valutando con i propri legali l'esistenza di estremi di reato per comportamento antisindacale del Settore ASB.Lo SNAMI sospetta che ci possano essere fughe di notizie in esclusiva a favore di altre OO SS. Lo SNAMI c'è! Vigila e tutela gli interessi dei colleghi e dei cittadini!

11 SETTEMBRE 2007 INAIL CERTIFICATI : LO SNAMI NON ACCETTA.
Il Comitato Centrale SNAMI in data 9 giugno ha deciso di non firmare l'accordo INAIL a fronte di un notevole aumento del carico burocratico con una certificazione medico legale che esula dai compiti del MMG. Come al solito i "firmatutto" continuano a danneggiare la classe medica. Indipendentemente dalla firma da parte di alcune OO.SS., qualsiasi medico può decidere autonomamente se aderire o no all'accordo. utilizzando il proprio ricettario libero professionale.

11 SETTEMBRE 2007 GUARDIA MEDICA STORIA INFINITA.
Abbiamo appreso che il settore ASB ha provveduto a inoltrare la delibera di rimodulazione, senza tenere conto di quanto stabilito nel tavolo tecnico, alla Direzione Generale che avrebbe decretato la chiusura delle sedi di Camporotondo Etneo e Milo, per scarso rendimento.Abbiamo informato i Sindaci dei comuni interessati i quali hanno espresso il loro disappunto alla Direzione Generale ed alla stampa locale.

05 SETTEMBRE 2007- SCIOPERO MEDICI FAMIGLIA IL 21 SETTEMBRE PER RINNOVO CONVENZIONE.
Martini, Pecora, Testa, e Fania a Roma per una intersindacale dai contenuti innovativi per quanto riguarda la concertazione con gli altri sindacati.
Questa prima giornata di astensione, indetta unitariamente dalle maggiori sigle sindacali della medicina generale, proseguirà con una manifestazione a Roma a piazza della Repubblica il 21, 22 e 23 settembre, Tutti i medici di famiglia e convenzionati italiani incroceranno le braccia il 21 settembre per protestare contro la mancata apertura delle trattative per il rinnovo della convenzione.


04 SETTEMBRE 2007 GUARDIA MEDICA STORIA INFINITA.
Convocati ad un tavolo tecnico del Settore di Medicina di Base abbiamo ribadito il nostro diniego alla riduzione delle sedi di guardia medica e al dimezzamento del numero dei medici nei presidi dei comuni ad alta intensità di popolazione, in accordo con le altre sigle sindacali.

Agosto 2007

11 AGOSTO 2007 FIRMATO L'ACCORDO REGIONALE.L'accordo regionale è stato firmato dalle altre sigle sindacali.Lo SNAMI non avendo firmato l'accordo nazionale non ha firmato neanche il regionale. Siamo turbati dalla facilità con la quale si firma qualunque cosa la parte pubblica proponga. Abbiamo una grande forza che non viene esecitata a nessun livello. Per l'interesse di pochi si continua a danneggiare tutta una categoria.
  Scarica il file dell'Accordo Regionale

Luglio 2007


11 LUGLIO 2007- GOVERNO CLINICO, INTERSINDACALE IN SEDE SNAMI.
Domani alle ore 19.30 presso i locali dello SNAMI un incontro tra le sigle sindacali magg. rappresentative e la parte pubblica per redigere un protocollo d'intesa atto a snellire l'atto medico della Medicina di famiglia e nel contempo proposte di razionalizzazione della spesa.


10 LUGLIO 2007 - IL PRESIDENTE MARTINI ED IL VICEPRESIDENTE PECORA AL MINISTERO DEELLA SALUTE. Un incontro al ministero della salute tra il ministro Turco ed il sottosegretario Zucchelli da una parte e tutte le sigle sindacali dall'altra ha evendenziato un accordo in linea di massima da parte della medicina del territorio ed il totale disaccordo da parte della dipendenza. Comunque no da parte dello SNAMI alle UAP contenitori senza contenuto. E proposta sempre dello SNAMI di depenalizzazione dell'atto medico.

04 LUGLIO 2007 PUBBLICATE ZONE CARENTI DI ASSISTENZA PRIMARIA.
Entro il 28 luglio 2007 devono essere inoltrate le istanze relative alla pubblicazione delle zone carenti di assistenza primaria rilevate al 1 settembre 2006. gli ambiti territoriali sono ottanta.


07 LUGLIO 2007 - LEGGE LAGALLA UNA PRESA IN GIRO. I decreti attuativi teoricamente concordati con le sigle sindacali, sono una vera e propria presa in giro. Si continua a fare finta di risparmiare, sfruttando la pazienza di Medici ed attentando alla salute dei pazienti per le prescrizioni farmaceutiche e si continua a sperperare in consulenze, auto blu e perdendo di vista quali soni i reali "bubboni " della spesa sanitaria. Ci meraviglia il silenzio delle altre OO.SS.SNAMI non ci sta, e nei prossimi giorni lo dimostrerà all'assessore La Galla.

Giugno 2007

25 GIUGNO 2007 SNAMI E' D'ACCORDO SU RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA CONCERTANDO CON AZIENDA AUSL 3 LA DEBUROCRATIZZAZIONE DEL M.M.G.
Siamo disponibili ad una serie di incontri che possano partorire iniziative atte al risparmio ed alla eliminazione di atti inutili e dannosi alla gestione della sanità del territorio.
L'ausl 3 si deve impegnare a rispettare le puntualità sia normative, sia economiche.
Sia ben chiaro comunque, che SNAMI non accetterà mai di ancorare la retribuzione del medico alla prescrizione di farmaci o diagnostica in genere.


20 GIUGNO 2007 TELEGRAMMA DI PROTESTA AI VERTICI AUSL 3 E RICHIESTA DI CONVOCAZIONE URGENTISSIMA, IL TESTO: telegramma n.145/5B
Snami chiede incontro urgentissimo per criticità su.
1 C.A. nomina immediata sostituti sedi vacanti e razionale utilizzazione tit. copertura posti P.S. aggiornamento linee guida prescrizioni.
2 Med.Gen. pretesa contenimento spesa farmaceutica a fronte ancora non puntuale corresponsione emolumenti et quote vaccinazioni.
3 EST coprire immediatamente sedi vacanti con medici già formati ancora oggi fonte di spreco. Protocollo intesa rispetto ACN/AIR copertura posti P.S.


15 GIUGNO 2007 IL PRESIDENTE MARTINI BRUCIA LE TAPPE. Una serie di incontri ad alto livello spianano la strada per un lavoro di squadra preordinato da Martini a seguito della sua elezione alla presidenza nazionale dello snami. Vari sono stati gli incontri intersindacali stimolanti le parti per un inizio rapido delle trattative per il rinnovo del contratto scaduto dal dicembre 2005.

10 GIUGNO 2007 SNAMI HA FORNITO LE PROPRIE CONSIDERAZIONI SU LEGGE
RECUPERO SPESA FARMACEUTICA.
All'incontro all'Ispettorato sanitario con la parte pubblica a Palermo lo SNAMI ha proposto di lasciare invariate le prescrizioni per i pazienti compensati per quanto riguarda l'uso degli antipertensivi e per le statine. Per i nuovi pazienti, i medici, si atterrano quanto più fedelmente possibile alla prescrizione di farmaci attinenti le linee guida della legge, fatto solvo il concetto di una prescrizione in scienza e coscienza. Alla fine del 2007 potrà essere fatto un bilancio di spesa.

01 Giugno 2007 IRAP UN CASO INCRESCIOSO: COME REGOLARSI.
Escludendo i casi non percorribili di mancato pagamento e di mancata presentazione della denunzia, consigliamo di effettuare sia la dichiarazione sia il versamento e presentare successivamente tramite il proprio commercialista domanda di rimborso per arrivare ad un giudizio con l'agenzia delle entrate, ricordando che la legge non è uguale per tutti.

Maggio 2007

29 Maggio 2007 IL PRESIDENTE REGIONALE PECORA A COLLOQUIO CON ASSESSORE LA GALLA. L'Assessore ha rassicurato che non pubblicherà i decreti attuativi della contestata legge di ripianamento sin quando non incontrerà i sindacati per le controproposte. Si prevede un incontro la prossima settimana. SNAMI non molla.

28 Maggio 2007 IL SOLITO SINDACATO ALLE SOLITE.
Apprendiamo con disappunto ma non con stupore che il solito sindacato che si definisce, al bisogno, federazione, continua a fare dichiarazioni pubbliche di disappunto sulla legge La Galla di ripianamento, vedi ordine di Palermo, vedi pagina di Repubblica, e poi come al solito, tratta con l'assessorato. All'ultimo incontro con l'assessore (presenti in 40 ) un esponente dei soliti noti non solo si ingraziava l'assessore con melliflue dichiarazioni di collaborazione, ma addirittura qualche giorno dopo con una circolare spudorata inviata ai soliti ingenui iscritti (circolare in nostro possesso e contestabile dai 40 presenti) utilizzava parole e temi del capo delegazione dello SNAMI. Il gioco è finito! Anche i più ingenui stanno uscendo dalla rete.

23-maggio-2007 LA SICILIA FA IL PIENO IN COMITATO CENTRALE.
Dice il neo Vice Presidente Pecora: La Sicilia ha saputo dimostrare una compattezza ed una crescita sindacale finalmente premiata. Oltre ai catanesi Maugeri e Mirabella, Grillo di Messina, Tarantino di Palermo e Biondo di Trapani, la leadership di Pecora trascina anche il catanese Grasso tra i probiviri.

20-maggio-2007
COPANALLO CONGRESSO NAZIONALE ELETTIVO MARTINI PRESIDENTE. Quasi una acclamazione l'elezione di Mauro Martini alla presidenza dello SNAMI.Un cambio al vertice nel rinnovamento rispettando la continuità.

20-maggio 2007 ELEZIONI CONFERMATA LA LISTA "RISCATTO MEDICO".
Non senza qualche polemica inevitabile il comitato centrale viene confermato dalla lista che fa capo al neo presidente Martini.

20-maggio-2007 MARTINI CONFERMA LA SUA SQUADRA.
L'esecutivo comunicato dal Presidente: Pecora vice presidente, Rossi segretario org. Testa ed Orlando vice segretari org. Fania tesoriere, Nobili add.
stampa.

15-Maggio-2007 SNAMI incontra l'Assessore a Palermo.
Una folta delegazione SNAMI contesta energicamente una legge economica inutile ed inapplicabile che scontenta cittadini, medici e Aziende Sanitarie.Come al solito una voce stonata di altra organizazione sindacale considera irresponsabilmente la legge un motivo di incontro tra sindacati e assessorato tramite la formazione.Una settimana di tempo per le norme applicative.SNAMI NON MOLLA!!

07-Maggio-2007 ESECUTIVO REGIONALE PERMANENTE.
Dopo la pubblicazione della legge sui tagli in sanità, l'esecutivo SNAMI regionale è in riunione permanente. Non vogliamo regolare le norme attuative di una legge bislacca che colpisce indiscriminatamente i malati e umilia la professionalità del medico. Vogliamo cancellare una legge stupida più che ingiusta e vogliamo partecipare con quella competenza fino ad oggi mancata ai nostri legislatori per creare leggi intelligenti e che non continuino a distruggere quel poco di sanità efficiente rimasta. Continua lo stato di agitazione dei medici di famiglia.

Aprile 2007


28-Aprile-2007 NO ALLA FINTA LEGGE SUI TAGLI. L'esecutivo regionale dello SNAMI riunito a Palermo il 28 aprile ha deciso per la linea dura. Tutti i Presidenti provinciali sono in sintonia con il Presidente regionale Pecora. Gli sprechi sono la fonte del disastro delle casse regionali. Siamo pronti ad incontrare i comandanti provinciali della Guardia di finanza. Siamo stufi di essere presi in giro da una politica di dilettanti. Così tutti i Presidenti provinciali dell'isola.

26-APRILE-2007 ASSEMBLEA SEDE SNAMI CATANIA. Oltre 150 medici infuriati hanno partecipato alla riunione dello SNAMI.L'assessore sbaglia nel non ascoltare le proposte di chi opera sul territorio. Si curino gli ammalati. Il reddito basso non è malattia. Via i controlli sull' ISEE, o addirittura cancelliamo l'ISEE.
Via i consulenti pagati a peso d'oro. Si mantiene lo stato di agitazione e sono previste clamorose azioni di protesta.


23-APRILE -2007 COMPORTAMENTO VESSATORIO ED ARROGANTE ASSESSORE LA GALLA SU PRESUNTI RISPARMI MODIFICANDO LA PRESCRIVIBILITA' DI ALCUNE CATEGORIE DI FARMACI.
Assemblea di tutti medici di famiglia convocata presso la sede SNAMI di via Fusco 2 a Catania per giovedi' p.v. 26 aprile alle ore 20, per concordare azioni di lotta. E' indispensabile la presenza di tutti a prescindere dalle sigle sindacali.


19-APRILE-2007 INASPRITE REGOLE PRESCRITTIVE: SNAMI REGIONALE INVIA TELEGRAMMA ALL'ASSESSORE LA GALLA:
Indignati e delusi suo comportamento antisindacale e discriminatorio nei confronti SNAMI, secondo sindacato nazionale e regionale. La invitiamo per ennesima volta convocarci urgentemente per discutere insieme strategie comuni bene pazienti siciliani. Cio' non avvenendo costretti ricorrere a norme di legge e deontologiche a organismi superiori. Magistratura Guardia di Finanza, Stampa.


11-04-2007 NESSUN ACCORDOSU CERTIFICATI TRA MEDICI DI FAMIGLIA E INAIL.
La proposta economica, afferma Gennaro Caiffa, responsabile nazionale per i rapporti con gli enti sociali e assistenziali dello Snami, non è per nulla soddisfacente: di conseguenza i certificati Inail saranno stilati ancora in regime libero professionale dal medico di medicina generale. Inoltre è con grande soddisfazione, prosegue Caiffa, che apprendiamo definitivamente che non occorre applicare l'Iva sulle certificazioni Inail, così come Snami aveva già definito nel passato.

11-APRILE-2004 AUTOCERTIFICAZIONE PER I PRIMI TRE GIORNI DI ASSENZA SUL LAVORO
. Lo SNAMI da anni rivendica la proposta di obbligare i lavoratori ad autogiustificare i primi tre giorni di assenza dal lavoro. Solo adesso "altri" si accorgono del gioco al massacro che è in atto da tempo nei confronti dei medici? E questi "altri" dove erano, durante la stesura dei contratti firmati sempre da coloro che adesso si percuotono il petto? Non si doveva firmare un contratto senza garanzie.Inoltre: sulla violenza delle limitazioni prescrittive non si devono "piazzare" uomini all'AIFA, bisogna fare di tutto per cancellare L'AIFA.

07 -APRILE -2007 INIBITORI DI POMPA UNA CONFEZIONE ALLA VOLTA.
Abbiamo raggiunto il fondo. Dai prossimi giorni i medici di famiglia dovranno scrivere sul ricettario regionale una confezione alla volta. Solo dei generici o i griffati (lansoprazolo) potranno esserne prescritte due confezioni. Non è più miopia ma è follia da parte dell'assessorato regionale.Pecora Presidente regionale SNAMI preannunzia manifestazioni eclatanti di protesta e proclama lo stato di agitazione. Malcelate elusioni sui problemi di risparmio. Vogliamo sapere e fare sapere dove finiscono realmente i miliardi destinati alla popolazione siciliana.


Marzo 2007


30-MARZO-2007 AIFA: Novità prescrittive per cabergolina eketorolac -Cabergolina: prescrizione limitata agli specialisti. Dispensazione possibile solo con allegata la prescrizione specialistica.
Il provvedimento modifica la dispensazione del farmaco Cabaser: che diventa soggetto a ricetta non ripetibile limitativa redatta da specialista neurologo, per trattamenti della durata massima di sei mesi. La prescrizione può essere trascritta a carico del SSN da parte del medico di famiglia o altro medico convenzionato,ma deve sempre recare allegata la (copia della) prescrizione specialistica. Toradol e Lixidol solo su prescrizione specialistica a causa di segnalati casi di grave emorragia gastrointestinale, potranno essere dispensati solo su prescrizione di un centro ospedaliero o da un medico specialista (qualsiasi tipo di specializzazione).Il provvedimento entrerà in vigore il 15 Aprile 2007


24-MARZO-2007 SBLOCCATA LA SITUAZIONE GUARDIA MEDICA - FIRMATA LA DELIBERA.

Finalmente il 23/03/07 è stata firmata la delibera relativa agli incarichi di sostituzione per la C.A. Scongiurata al momento la riduzione degli incarichi di guardia medica.

Grazie alla tenacia del Segretario prov. Maugeri ed alla "forza" dello SNAMI. Gli incarichi di sostituzione avranno durata semestrale con decorrenza 1° aprile e verranno portati a termine anche se dovesse essere attivata la mobilità inter-aziendale e i "perdenti posto" per rimodulazione avranno priorità di scelta come previsto dal contratto; seguirà mobilità in tempi rapidissimi per la definizione delle zone carenti che verranno pubblicate al più presto.Sarà richiesto in trattativa regionale l'incremento del 30% del rapporto ottimale da 5000 a 3500.

22-MARZO-2007 CONSIGLIO PROVINCIALE ELEZIONI DELL'ESECUTIVO.
In data 13 Marzo si è riunito il consiglio provinciale, all'unanimità il Consiglio acclama alla Presidenza provinciale il Dott. Francesco Pecora. Su proposta del Presidente Pecora viene nominato l'esecutivo:
Vice Presidente: Dott. Mario Ugo Mirabella, Dott. Giuseppe Maugeri Segretario Organizzativo,
Dott.Aldo Milone Addetto stampa, Dott.ssa Caterina Bonaccorsi Tesoriera. Il Presidente Pecora rinvia la nomina dei responsabili di settore in attesa di una riorganizzazione.


21-MARZO-2007 SVOLTE LE ELEZIONI PROVINCIALI. In data 3 marzo si è svolta presso la sezione di Catania l'assemblea provinciale a cui sono seguite le elezioni del consiglio provinciale che durerà in carica per i prossimi tre anni. Grande flusso di elettori. Le urne hanno dato i seguenti risultati: Dott.ssa Caterina Bonaccorsi, Dott.Giuseppe Bulla, Dott. Carmelo Domicoli, Dott. Dario Jelo, Dott.Giuseppe Maugeri, Dott. Aldo Milone, Dott.Mario Ugo Mirabella, Dott. Francesco Romolo Pecora. Tutti i candidati hanno raccolto 187 preferenze, a dimostrazione della compattezza e della credibilità che la lista proposta ha dimostrato e dimostrerà. Per il collegio dei revisori dei conti vengono eletti il Dott. Maurizio D'Urso, il Dott.Matteo Grasso, il Dott Alfio Maugeri , supplente il Dott.Giovanni Galazzo.

20-MARZO-2007 GUARDIA MEDICA LA STORIA INFINITA. L'AUSL 3 risponde al telegramma di protesta con la convocazione per giovedì 22 p.v. Lo SNAMI conta di risolvere definitivamente l'annoso problema.

19-MARZO-2007 TELEGRAMMA DI PROTESTA ALL'AUSL "Indignati e sconvolti da quanto accade per nomina sostituti Continuità Assistenziale, perdita immotivata et illegale congruo numero posti di lavoro et conseguente disservizio utenza, SNAMI proclama stato di agitazione settore Continuità Assistenziale et chiede incontro urgentissimo con SS.LL. immediato blocco mobilità , rimodulazione sedi et immediata nomina semestrale sostituti aventi diritto preannunciando pesanti azioni di lotta et legali."


19-marzo-2007 Variate ancora le note dall'AIFA
.Con determinazione 23 febbraio 2007, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 61 del 14 marzo 2007, l'AIFA ha apportato modificazioni alla propria precedente determinazione del 4 gennaio 2007 relativa alle "NOTE AIFA 2006-2007 per l'uso appropriato dei farmaci".
In particolare è stato modificato il testo delle seguenti note:
nota 4: relativa a "Gabapentin, Pregabalin, Duloxetina"
nota 13: relativa a "Ipolipemizzanti"
nota 65: relativa a "Farmaci per la Sclerosi Multipla"
nota 74: relativa a "Farmaci per l'infertilità femminile e maschile"
nota 78: relativa a "Colliri anti-glaucoma"
Il nuovo testo delle note entrerà in vigore il 29 marzo 2007.

16-marzo-2007
CORSI DI AGGIORNAMENTO SNAMI_SNAMID. Pubblicati sul sito le date e gli argomenti dei corsi di aggiornamento per il primo semestre 2007. Sul link "corsi e formazione" potrete prenderne visione. La segreteria provinciale è a disposizione per ogni chiarimento.


15-marzo-2007
GUARDIA MEDICA IL CAOS. Proclamato lo stato di agitazione del settore continuità assistenziale dello SNAMI. Non si può colpire sempre l'anello debole della catena.
Pazienti e Medici coinvolgeranno i sindaci per tutelare salute e dignità nei posti di lavoro.
Assessorato e aziende sanitarie hanno superato il limite della decenza. Si permettono sprechi inauditi a fronte di risparmi irrisori e pretestuosi. Lo SNAMI denunzierà gli sprechi agli organi competenti senza fare sconti a nessuno.


14-marzo-2007
TICKET SUI FARMACI. Lo SNAMI ritiene che l'incremento dei Ticket sui farmaci sia solo un diversivo per distogliere l'attenzione su argomenti più importanti per quanto riguarda il risparmio. Siamo sempre disponibili ad un confronto per indicare quali sono gli sperperi in campo sanitario, in primo luogo le "consulenze" spesso frutto di accordi politici e non dettate dalla capacità del consulente.

Febbraio 2007

09-febbraio-2007 AIFA CHIARIMENTI SULLA NOTA 4. L'utilizzo di alcune molecole che hanno dato non pochi fastidi applicativi, è riassunto nella tabella sottostante preparata dalla nostra segreteria nazionale. guarda la tabella

06-febbraio-2007
ASSEMBLEA PROVINCIALE PER IL RINNOVO DELLE CARICHE PROVINCIALI. E' convocata per il giorno 03- marzo p.v. l'assemblea provinciale alle ore 09.00 presso la sede provinciale SNAMI per l'elezione delle cariche provinciali, l'approvazione del bilancio consuntivo del 2006 e preventivo del 2007 e la nomina dei delegati al congresso nazionale.Tutti gli iscritti di ogni settore sono invitati a partecipare.

        
06-febbraio-200
6
DOMANDE DI TUTORAGGIO PER MEDICI DI FAMIGLIA.
Ci perviene in data odierna l'invito da parte dell'ordine dei medici provinciale di comunicare ai nostri iscritti di medicina generale la possibilità di inoltrare le domande all'ordine per effettuare i tutoraggi per gli studenti di quarto e quinto anno. Gli interessati possono ritirare i moduli presso la sede provinciale SNAMI il martedì e giovedì pomeriggio.

Gennaio 2007

23-GENNAIO-2006 SOSTITUZIONI DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE, LE PROPOSTE SNAMI ABROGHERANNO DI FATTO LA CIRCOLARE DEMENZIALE DELL'ASSESSORATO: 1)I medici inseriti in graduatoria per le sostituzioni dovranno esprimere la propria disponibilità per singola sede di cont. Assist 2)La sostituzione verrà assegnata su singolo incarico e non sulla sede. 3) Durata dell'incarico sei mesi. 4) Il ripristino dei turni a cinque medici per comuni di 20.000 ab. ed il raddoppio, turni nove medici, per comuni ad alta densità.

22 GENNAIO 2007
- NOTE AIFA DAL 25 DI GENNAIO ESECUTIVE LE MODIFICHE.
Chi ancora non fosse informato delle modifiche può richiedere informazioni alla sezione provinciale di Catania. "sono amareggiato" dice il vice segretario nazionale Pecora. Si spacciano per semplificazioni nell'attività di prescrittore, quando in realtà sono artifici che servono forse a giustificare i gettoni di presenza di chi non ha contatti con la medicina reale. A quando una rivolta seria e costruttiva come la disobbedienza civile?


20 GENNAIO 2007
- CONTINUITA' ASSISTENZIALE, QUADRI DIRIGENTI INCAPACI DI DECIDERE, CONTINUANO LE RIUNIONI ALLA AUSL 3. Riunioni inutili da circa un anno si susseguono presso la medicina di base. A che titolo si affidano incarichi di responsabilità ai quadri dirigenti, quando tali dirigenti sono incapaci di prendere le decisioni più elementari o addirittura contraddirsi a distanza di poche ore? L'ausl 3 provveda.

19 GENNAIO 2007- PUBBLICATA LA NUOVA GRADUATORIA REGIONALE PER LA MEDICINA GENERALE. Pubblicata in GURS la nuova graduatoria, se clicchi su www.snamimessina.it potrai consultarla e se necessario estrarre il modello per il riesame.

15 GENNAIO 2007
-INCONTRO A ROMA TRA
SINDACATI E SOCIETA' SCIENTIFICHE.  
La medicina del territorio in agonia, unione e concordia tra i sindacati in difesa della professione.Siamo ancora in tempo a riprenderci la dignità sottratta negli anni? Vi è vera unità d'intenti? I prossimi mesi saranno ci diranno se ci si può fidare. Quando il nuovo contratto?


08-01-2007 PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE PER LA MEDICINA GENERALE.
E' stato comunicato alla direzione generale ed amministrativa della ausl 3 che se entro il mese di gennaio non verranno pagati due mensilità, lo SNAMI sarà costretto a rivedere tutti i parametri di collaborazione. E' umiliante occuparsi di puntualità nelle retribuzioni quando il sistema è un colabrodo.

 

SNAMI Catania     via F.Fusco 19 95128 CATANIA  Tel. 095/44.61.59      Fax 095/82.03.411    snami.catania@tiscali.it